Movimento Terra

L’impresa svolge attività di movimento terra in genere con l’esecuzione di scavi, sbancamenti, rilevati, ripristini morfologici, gestione di recuperi ambientali, gestione e riutilizzo terre e rocce da scavo prodotte dai propri lavori con l’obiettivo di riutilizzare i materiali idonei minimizzando l’utilizzo di discariche.
Grazie all’ampio e diversificato parco macchine operatrici ed autocarri per il trasporto la De Luis Srl è in grado di svolgere attività di ogni entità sia su grandi aree che su aree particolarmente ristrette.

L’esperienza ed il know-how aziendale sono valore aggiunto e di supporto nell’affiancamento alla consulenza della direzione lavori e dei clienti il tutto con il fine di ottimizzare le risorse impiegate.I destinatari dei servizi dell’Impresa Scavi De Luis sono sia le grandi imprese che i committenti privati anche grazie alla versatilità ed alla variabilità della dimensione delle macchine che possono eseguire anche piccoli lavori.

SCAVI

L’esecuzione di scavi e sbancamenti è subordinato alla pianificazione della gestione dei materiali di scavo. Il corretto preventivo campionamento con relativa analisi chimico-fisica permette innanzitutto di verificare che i materiali non siano potenzialmente inquinati e pericolosi. I materiali prodotti devono essere preliminarmente indirizzati al riutilizzo nel sito di produzione o in altri siti. Tale procedura è importante sia a livello organizzativo sia a livello ambientale per pianificare il riutilizzo delle terre.

SCAVI IN ROCCIA

L’azienda dispone di macchine e di martelloni idraulici di varie dimensioni che permettono l’esecuzione di scavi in rocce tenere e dure.

RILEVATI E BONIFICHE DI TERRENI

La realizzazione di nuove aree produttive e di nuove infrastrutture necessita dell’esecuzione di rilevati eseguiti con materiali di riutilizzo provenienti dagli scavi o materiali provenienti dal proprio impianto di produzione di materie prime secondarie riciclate certificate. I mezzi di spianamento e di compattazione permettono la realizzazione delle geometrie  e delle portate richieste.

RECUPERI AMBIENTALI E CONSOLIDAMENTO TERRENI

Per riutilizzare le terre e rocce da scavo idonee prodotte dai propri lavori l’impresa gestisce rimodellamenti e nuovi livellamenti di terreni con il fine di migliorare vecchie e depresse aree quali ex cave e terreni, bonifiche di terreni agricoli, rimodellamenti morfologici, consolidamento dei terreni e recuperi ambientali.

OPERE IN TERRA E RIPRISTINI MORFOLOGICI

Modellare, riconsolidare, sagomare e sistemare scarpate, rive, terreni e canali sono opere invasive sulla natura e quindi è sempre necessario studiare, progettare ed eseguire in modo da migliorare l’impatto con l’ambiente e con gli agenti atmosferici.

INTEVENTO DI RICOPERTURA IMBOCCHI NORD E SUD GALLERIA AUTOSTRADALE PEDEMONTANA DI VARESE

L’intervento ha riguardato la movimentazione e sistemazione di oltre 70.000 mc di terreno. Necessità era l’esecuzione dell’opera a regola d’arte a livello di sagomatura  ma soprattutto a livello di consolidamento. Grazie all’utilizzo di mezzi adeguati  di scavo, di spianamento e di compattazione e alla gestione e  coordinamento dell’attività l’impresa ha eseguito queste opere nei tempi e nelle modalità richiesta dalla Direzione Lavori.

INTERVENTO DI ESECUZIONE DI CANALI E FOSSI RACCOLTA ACQUA

L’azienda ha effettuato l’esecuzione di scavo e sagomatura di fossi perimetrali di raccolta e regimazione acque presso autostrada Pedelombarda di Varese.

INTERVENTI DI RIPRISTINO FRANA E RIMODELLAMENTO MORFOLOGICO PRESSO UNITA’ OPERATIVA CAVA HOLCIM GORLA MAGGIORE

L’impresa ha acquisito la commessa da Holcim per il ripristino di n. 2 dissesti avvenuti presso la cava di Gorla Maggiore.

Il primo intervento riguardava una frana di una parte di cava nel quale i progettisti hanno deciso di rimuovere il ciglio ed i terreni ammalorati e di ricostruirli successivamente con circa 7.000 mc di materiali idonei in seguito alla realizzazione di drenaggi e canali di raccolta delle acque.

Il secondo intervento più consistente ha riguardato il ripristino di una grande frana di 20.000 mc.  L’obiettivo è stato la rimozione del materiale sciolto, la pulizia dei materiali franati e l’ammorsamento del nuovo rilevato in ricostruzione  alle pareti non franate. Il coordinamento con le esigenze e le prescrizioni della direzione lavori, la pianificazione delle attività lavorative, le modalità di intervento hanno permesso di eseguire il ripristino in perfetta opera d’arte in tempi di esecuzione  record.

SBANCAMENTI PER INFRASTRUTTURE

Grazie alla varietà e dinamicità del proprio parco mezzi e grazie alla professionalità dei tecnici in grado di organizzare, studiare e gestire la lavorazioni, l’impresa ha la forza di movimentare e sistemare grandi quantitativi di terra.

SCAVO IN GALLERIA ARTIFICIALE A FORO CIECO

L’impresa ha eseguito nel tratto di autostrada Pedelombarda di Varese lo scavo delle canne est ed ovest in galleria artificiale.

Nonostante la complessità della commessa in quanto le operazioni di scavo avvenivano al di sotto della quota del fiume Olona, grazie alle proprie risorse è l’azienda è riuscita ad eseguire l’intervento con successo.